Play off Nba 2011: un super Nowitzki porta Dallas sul 2 pari

nowitzki

Dallas non molla e stavolta fa sul serio! Grazie ad una strepitosa gara 4, ai limiti dell’eroico, viste le precarie condizioni fisiche di Dirk Nowitzki, i Mavericks sono riusciti a imporsi per 86 a 83,  portandosi sul punteggio di due pari. Nowitzki, Nowitzki e ancora Nowitzki perché oggi come non mai è giusto tessere le lodi di un’atleta sceso in campo con 38 di febbre e in grado di chiudere l’incontro con 21 punti e 16/9 dal campo messi a referto.

Ma anche Terry, 17 i suoi punti, Marion, autore di 16 punti, e Chandler, fermatosi a 13 punti e 16 rimbalzi hanno fatto la loro parte in questa strepitosa vittoria.

Tra gli Heat c’ è purtroppo da segnalare la prova incolore di LeBron James fermatosi a a 8 punti, 9 rimbalzi e 7 assist. Reggono invece i suoi due compagni, Wade, autore di ben 32 punti, e Bosh, con uno score personale fermatosi a 24 punti.

Al termine di una gara tesa, a trenta secondi dalla fine, con un solo punto di vantaggio Super Dirk insacca il canestro del 84 a 91 ma è lesto Wade, a nove secondi dalla fine a segnare da due e a ripotare sotto i suoi. Miami è dunque costretta a fare fallo e Terry mette a segno i suoi 2 tiri liberi portando Dallas a più tre ed è inutile, quanto disperato, il tentativo finale da 3 di Miller perchè la gara finisce 86 a 83 per il draft texano che ha di che gioire.

Come già detto Nowitzki è stato uno dei grandi protagonisti in campo ma anche Tyson Chandler, andato in doppia con 13 punti e 16 rimbalzi, e Jason Terry, autore di 17 punti hanno fatto sognare il pubblico texano.