Paulo Henrique: svelata la nuova stella del Milan?

Paulo Henrique Chagas de Lima. A molti sembrerà un nome come un altro, ad altri appassionati di calcio forse, anche. Eppure è proprio lui, centrocampista offensivo brasiliano classe 1989 del Santos, ad interessare il calciomercato del Milan.
Paulo è noto con il nome di Ganso, oca in portoghese e ricorda per similitudine la storia di quello che fu poi la rivelazione della squadra rossonera: Pato, il Papero.
Dal Papero all’Oca dunque, da Pato a Ganso. Che sia un’ennesima scommessa vinta dal Milan? Potrebbe esserlo ma al momento la trattativa è in stallo.
Il costo del cartellino di Paulo Henrique infatti, considerato seppur molto giovane, il nuovo Kakà, è molto costoso: sono 50 i milioni stabiliti per la clausola rescissoria dal Santos. Un colpo non indifferente, il doppio rispetto a quanto costò lo stesso Pato, per dirne una.

Insomma, Paulo Henrique si presenta bene. Una clausola rescissoria così alta conferma infatti il fatto che siamo di fronte sul serio ad un vero talento di cui il suo presidente Alvaro Luis Ribeiro dice:

«Se guar­diamo ogni giorno la stampa internazio­nale si direbbe che Henrique è seguito da club spagnoli, italiani e inglesi. Fino ad oggi però a noi non è giunta nessuna pro­posta.Il Santos non vuole vendere il gio­catore, anzi vogliamo che Ganso resti più a lungo possibile con noi» .
Nonostante la volontà del presidente del Santos però, il giocatore sembra vicino al Milan che ha già avviato la trattativa per portarlo a Milano, nonostante le problematiche relative al costo.
A seguire Ganso, anche Inter, Juve, Real Ma­drid, Manchester United, Bayern Monaco e Wolfsburg. Insomma, si prevede un’asta per accaparrarsi questo ragazzo dai piedi (e non solo) d’oro.