Parigi Tours 2012 Marcato, vittoria di prestigio

cycling

Bellissima vittoria italiana nella prestigiosa classica francese di fine stagione Parigi Tours.  A cogliere un successo importante che riscatta un 2012 molto sfortunato è stato Marco Marcato.

Il corridore della Vacansoleil ha battuto in una volata a tre il belga De Vreese e l’olandese Tersptra. L’azione decisiva c’è stata a sette chilometri dal traguardo. Inutile, ma comunque encomiabile il tentativo di Degenkolb di rientrare sugli attaccanti a due chilometri dall’arrivo. Al fortissimo atleta tedesco è toccato accontentarsi del quarto posto. Lo sprint finale è stato molto combattuto e De Vreese si è anche lamentato per un presunto cambio di traiettoria del nostro ciclista.

A fine gara, grande ovviamente la gioia del vincitore. “Questa è assolutamente la più grande vittoria della mia carriera. Il team ha creduto in me e io gli sono veramente grato per il lavoro che hanno fatto. È meraviglioso iniziare l’inverno con questo grande risultato finale”, ha dichiarato il ciclista veneto.

Ordine d’arrivo

1. MARCATO Marco (ITA – Vacansoleil – DCM Pro Cycling Team) 04:50’34 (48,525 km/h)
2. DE VREESE Laurens (BEL – Topsport Vlaanderen – Mercator) +0″
3. TERPSTRA Niki (NED – Omega Pharma – Quick Step) +0″
4. DEGENKOLB John (GER – Team Argos – Shimano) +6″
5. PICHON Laurent (FRA – Bretagne – Schuller) +12″
6. VAN AVERMAET Greg (BEL – BMC Racing Team) +12″
7. LEUKEMANS Björn (BEL – Vacansoleil – DCM Pro Cycling Team) +12″
8. HIVERT Jonathan (FRA – Saur – Sojasun) +19″
9. KEUKELEIRE Jens (BEL – Orica GreenEdge) +19″
10. STYBAR Zdenek (CZE – Omega Pharma – Quick Step) +19″

Il danese Nicki Sørensen (Team Saxo Bank – Tinkoff)  ha vinto la 16esima edizione del Gran Premio Bruno Beghelli. Lo scandinavo ha preceduto Fabio Felline (Androni – Venezuela) e Matteo Rabottini (Farnese Vini-Selle Italia).