Panchina D’Oro a Mourinho, sul podio Delneri e Ranieri



E’ andata al tecnico portoghese Josè Mourinho la Panchina D’Oro relativa alla stagione 2009/ 2010.
L’ex allenatore dell’Inter, premiato per lo storico triplete (Coppa Italia, Scudetto e Champions League), è stato votato dai colleghi della nostra Serie A, come migliore assoluto.
Sul podio sono finiti Claudio Ranieri (suo antagonista con la Roma, fino all’ultima giornata di campionato) e Luigi Delneri (capace di portare la Sampdoria ai preliminari di Champions League).
Merita il riconoscimento perché nella scorsa stagione ha vinto tutto”, ha dichiarato il tecnico del Milan, Massimiliano Allegri, che l’anno scorso lo superò in volata.
Marcello Nicchi, presidente dell’Aia, ha invece un grosso rammarico: “Sono contento per Mourinho, ma dispiaciuto perché poteva andare ad un allenatore italiano. E noi ne abbiamo tanti bravi”.
Il sito ufficiale dell’Inter si è congratulato così con lo stesso Mourinho: “È motivo di grande orgoglio e di felicità l’assegnazione della Panchina d’Oro 2009-2010 a Josè Mourinho. Con la sua investitura la società nerazzurra sale al secondo posto, con 3 allenatori prescelti: il portoghese, come Roberto Mancini (’07-’08), riceve il premio dopo aver concluso la sua esperienza sulla panchina nerazzurra. A Josè Mourinho i complimenti di tutta l’Inter e di tutti gli interisti”.
Panchina D’Argento per la Serie B, invece per Pierpaolo Bisoli, artefice della promozione in A del suo Cesena.
In Prima Divisione premiato Giuseppe Sannino del Varese, mentre in Seconda Divisione Giancarlo Favarin della Lucchese.
Infine, la Figc ha consegnato un premio speciale ad Alberto Zaccheroni, fresco trionfatore della Coppa d’Asia 2011 con il Giappone.