Pallone d’Oro 2012: quando viene assegnato?

450px-Ballondor1998zidane-375x500

Il 30 novembre sarranno svelati i tre finalisti mentre il  prossimo 7 gennaio 2013, in quel di  Zurigo, sarà proclamato il vincitore del Pallone d’oro, edizione 2012.

Sono appena state rese ufficiali le nomination per il Pallone d’oro dove, ancora un volta, i favoriti sono Lionel Messi del Barcellona e Cristiano Ronaldo del Real Madrid, seguiti da un esercito di spagnoli grazie alla recente vittoria degli ultimi  Europei di Polonia e Ucraina.

Per la panchina sono in corsa Mancini, Di Matteo e Prandelli, e ovviamente manca Conte, penalizzato dai risultati internazionali e dall’attuale squalifica

C’è  anche Andrea Pirlo, accompagnato da Super Mario Balotelli e Gigi Buffon, a spruzzare un po’ d’azzurro la lista dei migliori calciatori d’Europa e del mondo, grazie al buon Europeo dell’Italia, rovinato dalla disastrosa finale contro  la Spagna che ovviamente vede i suoi numerosi candidati  avvantaggiati.

Il dominio dell’Invincibile armata del Calcio trova conferma anche dalla predominanza della Liga che ovviamente ripropone Messi, favorito, Cristiano Ronaldo, primo sfidante, ma anche Falcao, protagonista con l’Atletico Madrid. Oltre che Ozil e Benzema, unico francese.

Nella lista da cui verrà scelto il trittico finale che si contenderà il trofeo organizzato dalla Fifa, spunta anche il nome di Zlatan Ibrahimovic, ex del Milan ma ora  al Psg di Ancelotti, capocannoniere in carica dell’ultima Serie A.  Prende quota anche la candidatura di  Drogba, ora emigrante di lusso in Cina allo Shangai, ma campione d’Europa con il Chelsea di Di Matteo.

France Football ha inserito anche qualche elemento della Premier League, limitandosi ai due Manchester, ecco così comparire nella lista i vari Rooney, Van Persie, Aguero e Touré, che difficilmente potranno ambire al premio. L’unico giocatore della Bundesliga è il portiere Manuel Neuer mentre il  Brasile si oppone qui, al resto del mondo, con la stella di  Neymar.