Ottavi Champions League 2014: passano il Chelsea e il Real

champions-league1

Stasera si giocavano due incontri di Champions League, validi per gli ottavi di ritorno, cioè Chelsea- Galatasaray e Real Madrid- Schalke 04, ma andiamo ora a vedere cosa è appena successo, qui di seguito, sui campi della massima competizione continentale calcistica.

 

Allo Stamford Bridge i Blues dello Special One, l’allenatore portoghese Josè Mourinho, erano abbastanza intimoriti visto il risultato dell’andato, 1 a 1, che qualificava prima del fischio d’inizio il club turco di Roberto Mancini e di Didier Drogba, il re di coppe, ex del Chelsea, che per la prima volta faceva ritorno in quella che, fino a poco tempo fa, è stata la sua casa. Ritorno dolce amaro per l’attaccante ivoriano festeggiato dai suoi vecchi tifosi che mai l’hanno dimenticato. Il Chelsea vince per 2 a 0 grazie alle rete di Eto’o e Cahill e centra la qualificazione ai quarti di Champions League, edizione 2013/14. Allo stadio Bernabeu di Madrid la situazione era ben diversa visto il pesante 6 a 1 ottenuto in trasferta che i blancos di Ancelotti erano riusciti a infliggere al club tedesco. Una doppietta del solito Cristiano Ronaldo e le reti del giovane talento delle Merengues, Morata, già oggetto del desiderio di diversi club di A, Napoli e Inter su tutte, e di Hoogland per i tedeschi, fissano il risultato sul 3 a 1.

 

Chelsea e Real Madrid passano il turno, mentre il Galatasary, già killer della Juventus, e lo Schalke 04 sono costretti a salutare la massima competizione europea. Continuate a seguirci, sempre qui, sulle vostre affezionate pagine on line di Sport 10 per essere sempre aggiornati su tutte le principali news della Champions League e del calcio in generale.

 

 

champions-league1