Olimpiadi, un logo Google al giorno: oggi Scherma

596x373_414927_Google-Doodle-scherma

I giochi olimpici di Londra 2012 sono il trend del momento e google li sta onorando al meglio dedicando ogni giorno un suo doodle alle varie discipline olimpiche e se nella giornata di ieri l’omaggio della grande G della rete era riservato al nuoto oggi si onora la disciplina della scherma con un primo atleta pronto nell’affondo della sciabola e un secondo schermidore altrettanto lesto nella parata, ma senza spada, infatti per parare la stoccata è lesto nell’afferrare la lettera L del logo di Google.

 

Come ogni Doodle, cliccandoci poi sopra, questi vi porterà alle ultime notizie riferite alla scherma disciplina che all’Italia ha già dato molte soddisfazione come ha ammesso il commissario tecnico del fioretto azzurro, Stefano Cerioni, intervistato da Radio Anch0io Sport:

 

 

“Abbiamo raggiunto qualcosa di straordinario. Portare tre ragazze sul podio e’ vedere un solo tricolore e’ stata un’emozione fortissima – continua – Dentro di me c’e’ tanta gioia per questo. Sembra normale che la scherma debba vincere sempre, ma non e’ così, noi con queste ragazze stupende siano riusciti a mantenere la calma nei momenti difficili. Sia Valentina, che Elisa hanno avuto degli assalti dove erano sotto di parecchie stoccate e molte avrebbero mollato, e’ stato bellissimo vederle tutte insieme.  Cosa si respira a Jesi per diventare fiorettisti? Forse c’e qualcosa di particolare nell’aria, e’ straordinario che una piccola cittadina abbia 4 campioni olimpici individuali. C’e’ una società stupenda che ho avuto anche l’onore di portare avanti, e’ una cosa meravigliosa per il circolo e per tutti noi. Adesso? Concentriamoci su quello che dovrà arrivare domani e nei prossimi giorni” .