Olimpiadi Londra 2012 volley: Italia qualificata

Londra 2012

Le azzurre di Barbolini si sono dimostrate grandiose ancora una volta, infatti sotto di di 2-0, le pallavoliste d’Italia hanno rimontato la Germania riuscendo a  imporsi per 3-2, questi i parziali: 22-25, 22-25, 25-21, 25-13, 15-13.

Quello ottenuto contro la Germania è forse il successo più bello di questa Italia, risultato che rende al meglio l’idea dell’effettiva condizione di questa squadra, proiettandone le speranze per il futuro. Passare da 2-0 a 3-2, dopo aver recuperato anche nel terzo set da un -4 , dimostra tutta la grinta e il carattere di queste donne che stanno portando con fierezza e onore i nostri colori a brillare nel mondo. Agli appassionati del Volley scapperà più di un sorriso oggi, memori della sconfitta subita in semifinale nell’Europeo e questa vittoria, per loro, ha il sapore di una dolce vendetta.

Eppure la partita era iniziata nel peggiore nei modi contro un avversario alla disperata ricerca di punti utili per accedere a Londra 2012.  Le nostre subivano l’impatto iniziale della Germania, potente in avvio tanto da andare sul 4.-0 e costringere coach Barbolini a chiamare il primo time out tecnico. La pausa ha un che di miracoloso, chissà cosa avrà detto il mister alle atlete, ma tant’è che trascinate da una grande Del Core le azzurre ritrovano il campo ma non il risultato, almeno in un primo momento perché la musica è poi cambiata durante l’incontro e dopo un rimescolamento di carte l’Italia è  riesciuta a portarsi a più cinque, incamminandosi verso questa vittoria finale che garantisce la partecipazione azzurra alle prossime olimpiadi londinesi del 2012, e come si dice: Win the best!