Olimpiadi di Londra 2012: medaglie in quote rosa, Forciniti, bronzo nel judo

londra-2012

L’azzurro, il nostro colore nazionale, a questi  giochi olimpici di Londra 2012, si sta tingendo sempre più di rosa perché oggi alle 16:33 circa Rosalba Forciniti, giovanissima promessa calabrese del nostro panorama sportivo, tesserata per il gruppo sportivo dei Carabinieri, ha vinto il bronzo nel Judo, arricchendo il medagliere italico con questa sesta medaglia per l’Italia.

Infatti nella categoria 52 kg l’azzurra di Cosenza ha battuto nella finale per il terzo e il quarto posto l’avversaria di turno, con il golden score,la lussemburghese Marie Muller.

Dal trampolino dei tuffi la medaglia è solo sfiorata per un banale errore della coppia Cagnotto e Dallapè che si ritrovano fuori dal podio, al quarto posto con tanto amaro in bocca. In giornata la diva italica delle piscine, Federica  Pellegrini si è qualificata per la finale olimpica dei 400 sl. L’azzurra ha chiuso con il settimo tempo complessivo, cioè  4’05″30, mentre il miglior crono è stato fatto registrare dalla francese Muffat, un  4’03″29. Nella finali di stasera sapremo se le sensazioni strane, come ha dichiarato la stessa Pellegrini, varranno una medaglia o meno.

Azzurro con molte sfumature rose visto il trionfo di ieri delle ragazze del fioretto italiano che hanno riscritto la storia di questa disciplina. Le  nostre azzurre hanno letteralmente dominato la gara individuale dei giochi olimpici di Londra 2012 conquistndo tutte e tre le medaglie: tripletta storica. L’oro è andato alla nostra Elisa Di Francisca che ha battuto in finale  l’argento , cioè Arianna Errigo. Il terzo gradino di questo storico podio è stato conquistato da Valentina Vezzali, portabandiera della spedizione azzurra a questi giochi olimpici di Londra 2012.

AL momento l’Italia è al terzo posto nel medagliere olimpico, preceduta da Cina e Stati Uniti.