Nuove maglie Juve 2012 Nike immagini

Nuove maglie Juve 2012 Nike immagini

La Juventus si rifà il look. Non solamente per la rosa da schierare, ma anche per le magliette, che come ogni anno cambiano stile e disposizione dei colori. Per la maglia di casa nulla di eccezionale, dato che è l’unica costretta a rimanere ancorata alla tradizione. La seconda, invece, è destinata a suscitare un vespaio di discussioni tra coloro a cui piacerà e quelli che non la potranno vedere nemmeno in fotografia.

La prima maglia è la classica bianconera, ma senza righe nette. La Nike ha deciso di provare a creare una sorta di effetto 3D frastagliando e mischiando il bianco con il nero, per cercare di creare una divisa innovativa e in linea con il nuovo stadio in cui dovrà giocare. Tra le “chicche” da tifosi, oltre alla scritta “Juventus” sul retro della divisa, figura anche un “Forza Juve” nascosto proprio dietro allo stemma, nel risvolto della maglia. Una scelta poetica, volendo che l’incitamento per i bianconeri fosse posizionato proprio sopra il cuore di giocatori e tifosi. Poco importa che non si veda. Pantaloncini e calzettoni saranno di base bianchi, anche se come al solito la divisa si potrà comporre secondo le necessità.

La seconda maglia è di un rosa acceso, particolarmente appariscente (non a caso è stata indossata inizialmente dallo stesso Andrea Pirlo, simbolo della rifondazione juventina). Si tratta di un evidente richiamo alla prima maglia dei primi sei anni della squadra, quando il colore sociale era appunto il rosa. Sulla maglia svetta un’enorme stella nera, a ricordare gli scudetti vinti. Pantaloncini e calzettoni sono neri con una sottile banda rossa.