Neymar infortunato: quando rientra?

Neymar

Neymar, il giovane asso brasiliano del Barcellona, tiene in apprensione i tifosi catalani per via del suo infortunio in Coppa del contro il Getafe. Sembra che si possa, per il momento, escludere la frattura, Si parla di tre settimane di stop, ma in giornata ci saranno gli esami decisivi, andiamo comunque a vedere i dettagli della notizia qui di seguito, dopo l’interruzione.

 

Correva il minuto numero 22 della partita di Coppa del Re che vedeva di fronte il Barcellona e il Getage quando Neymar controllava il pallone sulla fascia sinistra, faceva un’accelerazione delle sue, ma finiva a terra.La televisione spagnola inquadrava quindi il calciatore brasiliano dolorante, rimasto a terra, urlante. A tranquillizare tutti è stato però il fatto che lo stesso Neymar sia riuscito ad andare negli spogliatoi sulle sue gambe, seppur appoggiandosi allo staff sanitario del Barcellona. Tante le immancabili polemiche seguite sui media in Spagna: c’era una sola barella impegnata per Alexis Ruano ma non per il brasiliano, come chiede Mundodeportivo? Il medico sociale del Barça, Ricard Pruna, ha subito parlato di “lesione alla caviglia”. Anche il padre del giocatore è parso all’inizio molto turbato dall’infortunio, anche se, come  spiega El Mundo Deportivo, sembra essersi successivamente tranquillizzato. Saranno gli esami specifici, nelle prossime ore, a fornire un quadro complessivo della situazione.

Ricordiamo ai nostri lettori che Neymar è nato a Mogi da Cruze, stato di San Paolo in Brasile, il 5 febbraio del 1992. Nel 2009 ha debuttato con il Santos. Nel 2013 è passato al Barcellona per 57 milioni di euro. Finora con la maglia del club catalano ha giocato 26 gare segnano 11 reti.

 

Neymar