NBA: Yao Ming sul ritiro, “infortunio” in casa Houston Rockets

yao ming

Lui è Yao Ming ed è il gigante cinese dell’NBA. Compie 30 anni il prossimo 12 settembre,

i suoi 228 cm di altezza sono al servizio degli Houston Rockets e da tempo, per colpa di un infortunio al piede, non riesce a trovare pace.

Yao Ming non gioca una partita dal maggio 2009,

quando si procurò una frattura al piede sinistro che gli fece saltare l’intera stagione di basket.

Adesso, attraverso un intervento choc, il giocatore ha confessato di stare a meditare il ritiro. “Se il piede non guarisse la prossima stagione potrei decidere di ritirarmi – ha dichiarato Yao Ming in una intervista rilasciata alla stampa sportiva cinese,

e comunque il piede non mi permetterà di giocare ancora molte altre partite. Un giorno lascerò la nazionale cinese e questo sport: succede ad ogni atleta”.

Pessimismo di fondo, pessimismo meditativo. Medita bene la federbasket della Cina che avrebbe voluto Yao Ming per le Olimpiadi Di Londra 2012, ma le convinzioni sembrano essere molto poche. “E comunque io ho quasi 30 anni, e come atleta non sono certo il futuro del basket cinese”, appunto.