NBA Miami: LeBron guida gli Heat al trionfo 2013

logo-nba

I Miami Heat, per il secondo anno consecutivo, festeggiano il titolo in Nba.  La vittoria finale è arrivata solamente in gara 7 quando sono riusciti a battere i San Antonio Spurs per 95 a 88.

Un successo che, contrariamente a quanto possa far pensare il punteggio, è rimasto in bilico sino alla fine dell’incontro, maturato grazie al solito LeBron James, 37 punti per lui e, ovviamente, eletto Mvp della gara, accompagnato da un ottimo Dwyane Wade. Gara 7 è stata combattuta punto su punto. Al termine del terzo quarto gli Heat erano  avanti di una sola lunghezza. La finale si è decisa, ancora una volta, a soli 30 secondi dalla sirena quando LeBron ha messo il suo sigillo sul titolo.  Brilla quindi forte la luce della stella, LeBron James, che ha chiuso la sua prestazione con una doppia doppia, cioè 37 punti, 12 rimbalzi e 4 assist. Resta invece  grande l’ amarezza in casa dei San Antonio Spurs visto che i texani, in 4 finali giocate prima d’ora, non avevano mai perso il titolo, ma stavolta Ginobili e compagni hanno sprecato la possibilità di vincere in Gara 6  quando, davanti di 5 a soli 30 secondi dal termine, si sono fatti recuperare da Miami e superare all’overtime. A poco o a nulla servono i 24 punti di Tim Ducan e i 19 di Leonard.

E così tutta Miami ha fatto poi festa per la straordinaria vittoria, ricordiamo ai nostri lettori che questo è il terzo titolo della storia di Miami, dopo il 2006 e il 2012. Continuate a seguirci, sempre qui, sulle vostre affezionate pagine on line di Sport 10 per vivere tutte le emozioni del grande basket made in nba

 

logo-nba