Nba: disastro Toronto nonostate un super Bargnani

Nonostante l’impresa di Bargnani, che è riuscito a infilare qualcosa come 38 punti, Toronto perde in casa contro Miami per 103 a 95.

Rivincita dunque per l’ex Bosh che si diverte a battere i suoi compagni canadesi mettendo a referto 25 punti utilissimi per la vittoria.

Torna a sorridere anche l’acciaccato Gallinari che ci mette del suo nel successo casalingo dei Knicks contro Atlanta.

L’italiano di New York realizza 17 punti, 5/12, mentre Stoudamire ne fa 23 e Chandler 20.

Periodo no per il terzo azzurro Belinelli che a Portland con i suoi Hornets rimedia la 9a sconfitta nelle ultime 11 partite giocate. Belinelli è partito dalla panchina ed è stato utilizzato per sili 5 minuti complessivi.

Solo il tracollo dei Lakers poteva portare Cleveland al successo mentre vincono facile Boston e Orlando prima della pausa per l’All Star Games.

I RISULTATI

Toronto Raptors-Miami Heat 95-103

Boston Celtics-New Jersey Nets 94-80

Cleveland Cavaliers-Los Angeles Lakers 104-99

Detroit Pistons-Indiana Pacers 115-109 (overtime)

New York Knicks-Atlanta Hawks 102-90

Minnesota Timberwolves-Los Angeles Clippers 90-98

Dallas Mavericks-Sacramento Kings 116-100

Houston Rockets-Philadelphia 76ers 105-114

Milwaukee Bucks-Denver Nuggets 87-94

Utah Jazz-Golden State Warriors 100-107

Orlando Magic-Washington Wizards 101-76

Portland Trail Blazers-New Orleans Hornets 103-96.