Nba, Basket, 5 febbraio 2012: vincono Celtics e Heat

logo-nba

Appassionati del grande Basket americano ben tornati nel consueto spazio che Sport 10 dedica alla ridotta, ma solo per questa domenica, palla a spicchi della Nba.

Si sono infatti  giocate solamente 2 partite Nba nella notte d’America coperta dai Superbowl. Infatti domenica 5 febbraio 2012 sono scese ad animare i parquet solamente 4 draft che si sono così affrontati: Boston Celtics- Memphis Grizzlies e Miami Heat-Toronto Raptors.

I Celtics si sono sbarazzati dei Grizzlies mentre Miami ha superato la compagine canadese ancora priva del nostro Andrea Bargnani.

Di fronte al pubblico di Boston gli orsi di Memphis volevano tentare di proseguire la propria rincorsa ai vertice della South West Division ma si sono dovuti scontrare con la dura realtà dei Celtics, squadra tosta da non sottovalutare mai, che i è imposta al Garden per 98-80.

Nonostante il punteggio la gara è stata aperta, i bianco verdi hanno cominciato bene ma hanno subito l’inaspettata rimonta degli ospiti. Da segnalare le prove di Garnett (24 punti e 9 rimbalzi) e Pierce (21 punti). Per i Grizzlies pollice su per Gay (21 punti) e Mayo (15) mentre ha deluso, e non poco, Marc Gasol, fermatosi a soli 7 punti a cui sono da aggiungere ben 7 palle perse.

A Miami , nell’altro incontro di giornata, gli Heat si sono dovuti limitare a controllare i Raptors. L’incontro si è chiuso con un 95 a 89 per i padroni di casa. Sembra che senza Andrea Bargnani la compagine canadese  stenti sul serio.

 

Risultati NBA 5 febbraio 2012

Boston Celtics-Memphis Grizzlies 98-80
Bos: Garnett 24, Pierce 21, Wilcox 12, Allen 12
Mem: Gay 21, Mayo 15, Young 10, Cunningham 10

Miami Heat-Toronto Raptors 95-89
Mia: James 30, Wade 25, Bosh 12
Tor: DeRozan 25, Kleiza 17, Bayless 17