Napoli – Liverpool: sassaiole e scontri tifosi nella notte in città

scontri tifosi napoli

Stasera, che sera, cantava qualcuno anni fa. E stasera per il Napoli è decisamente quella sera.
Andrà di scena al San Paolo infatti Napoli-Liverpool, partita valevole per la fase a gironi dell’Europa League 2010-2011.
Quella però che dovrebbe essere una serata dedicata allo sport, si sta piano piano trasformando in tutt’altro.

Che le due siano delle tifoserie poco tranquille è noto, ma che addirittura già da giorni si parli di aggressioni e sassaiole, ci sembra assurdo.
Dopo l’esperienza patita in Italia-Serbia, ci si aspetta dunque una nuova giornata di caos calcistico? Sembra essere questo l’andazzo…
Stanotte sono stati addirittura tre i casi di aggressione contro i tifosi del Liverpool. Bastoni, coltelli e sassi contro tre tifosi inglesi finiti in ospedale anche se non in condizioni di gravità.
A questo si è unita una sassaiola contro 15 tifosi del Liverpool mentre stavano cenando in un ristorante del centro.
Gli arresti al momento sono tre, si tratta di due napoletani e di un avellinese, tutti con precedenti e attualmente sotto accusa per lesioni aggravate e possesso di strumenti atti a offendere.
Ci auguriamo tutto possa rientrare nel breve tempo possibile e che si assista ad uno spettacolo di sport, non ad una guerriglia.