Napoli – Chievo 1-3: San Paolo incredulo, azzurri k.o.

sergio pellissier chievo verona

Nel primo turno infrasettimanale della Stagione 2010-2011 di Serie A il Napoli subisce una brutta battuta d’arresto al San Paolo, dove perde 3-1 contro il Chievo Verona, ora secondo in classifica.

Gli azzurri di Walter Mazzarri avevano iniziato nel migliore dei modi la partita, portandosi in vantaggio già al 9’ del primo tempo grazie al gol del capitano Paolo Cannavaro, che insacca di testa su preciso invito di Lavezzi.

Il Napoli però soffre e appena 13 minuti dopo subisce la bella rete del pareggio firmata da Sergio Pellissier, che batte al volo su cross di Constant.

Si va al riposo sul parziale di 1-1 ma con un Chievo che ha legittimato più volte il risultato di parità.

Nella ripresa partenopei più spregiudicati ma al 13’ arriva il gol del vantaggio veronese con un gol di Fernandes che era appena entrato in campo al posto di Constant.

Napoli che attacca ma che non affonda e così, su azine di contropiede, errore clamoroso di Cannavaro che sbaglia il retropassaggio e serve un assist d’oro al rivale Pellissier, che a tu per tu con De Sanctis non sbaglia. È il 3-1 che chiude i giochi.