Multa e deferimento alla Ferrari per sorpasso Alonso – Massa

alonso

Alonso è tornato di diritto nel Mondiale che conta. Grazie al sorpasso effettuato ai danni di Felipe Massa, in occasione del GP di Germania di ieri, lo spagnolo ha riguadagnato posizioni importanti in ottica Mondiale.

La Ferrari ha stradominato il Granpremio di ieri ma in ogni vittoria che si rispetti, parlando di Ferrari, l’imprevisto è quasi inesorabile.

Già penalizzata a Valencia, Montreal e Silverstone, arriva ora il deferimento e la multa di 100 mila dollari anche in Germania.

Cosa è accaduto? Durante il Gp, grazie ad una partenza sprint delle Ferrari, Felipe Massa era in testa, rincorso proprio dal compagno di squadra Alonso. Accade però che in una fase della gara, Alonso, dopo aver registrato tempi migliori, iniziava ad essere più veloce del compagno. Arriva così dai box, il “suggerimento” a Massa di lasciar passare Alonso.

In realtà, il team della Ferrari ha semplicemente comunicato a Massa la velocità di Alonso, e il brasiliano ha così fatto passare lo spagnolo. Da regolamento, ordinare un sorprasso determina la squalifica, in questo caso, essendosi trattato di una scelta di Massa, in base ad una semplice comunicazione, è arrivato il deferimento.

Il problema sostanziale è dunque nel regolamento, su cui, per onor del vero, giocano un pò tutti. Ricordiamo la partenza di ieri: Vettel ha spinto Alonso contro il muretto nonostante  il regolamento dica che chi si trova davanti può decidere la traiettoria.

La devizione è risultata scorretta, ma di certo nessuno si è scandalizzato e Vettel non ha ottenuto punizioni di sorta.
Triste destino dei forti, quello occorso alla Ferrari? Cerchiamo di vederla cosi…
Di seguito il video del Gp di Germania di ieri:

httpv://www.youtube.com/watch?v=rkKYkvwuLjw