Mourinho voleva il 3-0, Slutsky: “Bravi a non sottovalutarci”

Inter – Cska Mosca finisce 1-0 e José Mourinho non nasconde il rammarico per non aver arrotondato il punteggio della vittoria finale.

Abbiamo costruito molte occasioni e credo che se la partita fosse finita 3-0 non ci sarebbe stato nulla da ridire. Ora abbiamo un piccolo margine ma a Mosca sarà dura lo stesso”.

A fine partita anche l’allenatore dei russi Leonid Slutsky parla di porte aperte in vista del match di ritorno: “Potremo rifarci a Mosca. L’Inter non ci ha sottovalutati, come nessuna altra squadra in precedenza”.

I tifosi interisti intanto continuano a cercare sassolini nella deriva dei rapporti tra l’attaccante Mario Balotelli e il club nerazzurro.

Dopo la giusta dichiarazione di patron Moratti (“Balotelli? Non mi interessa”) prima della partita di ieri sera,

Mourinho ha parlato di “soluzione vicina” riconoscendo come è tempo di finirla con le chiacchiere e di cominciare a pesare i fatti di questo problema.

Come finirà? Nell’attesa vi segnaliamo il video dei gol e la sintesi hihglights di Inter – Cska Mosca del 31 marzo 2010:

httpv://www.youtube.com/watch?v=ZtlNrb6-0ys&feature=player_embedded