Mourinho via dall’Inter in caso di eliminazione dalla Champions

Il prossimo 9 dicembre l’Inter affronterà in Champions League il Rubin Kazan, partita decisiva per la qualificazione agli ottavi di finale.

José Mourinho, in tal proposito, ha le idee chiare: in caso di eliminazione della sua squadra dalla Coppa Campioni, lascerà la panchina nerazzurra il prossimo giugno.

Fuori dubbio che il Mou lascerà la panchina a stagione in corso (dovrebbe veramente finire il mondo per farlo), il suo contratto del resto scade nel 2012. La clausola di rescissione del contratto prevede una penale da 7 milioni di euro.

Dopo la batosta di Barcellona, in merito alla quale il presidente Moratti ha avuto parole non certo carine (“l’Inter non è praticamente scesa in campo”), l’Inter di Mourinho si trova già a dicembre a decidere buona parte della torta del suo campionato. Sarà amara? 

 

 

 

jose mourinho in panchina