Mourinho – Chelsea: se mi lasci, ti cancello…

Tirerà aria di derby il prossimo febbraio, quando Jose Mourinho si siederà sulla panchina dell’Inter allo Stamford Bridge, lo stadio del Chelsea avversario di coppa dei nerazzurri.

Mourinho non mai nascosto il suo amore per il calcio inglese e l’Inghilterra in generale, e in una intervista al Sun ha ribadito la sua opinione.

Si tratterà della seconda volta di Mourinho da avversario a Londra. In questi giorni il tecnico dell’Inter è andato a studiare i prossimi avversari di Champions League,

ed ha rivisto i suoi ex giocatori come John Terry e Frank Lampard. Insomma si è trattato di una rimpatriata per il tecnico portoghese, rimasto fortemente legato al Chelsea e ai suoi successi.

I tifosi vogliono che Mourinho torni a Londra sulla panchina del Chelsea, ma questa ipotesi appare attualmente piuttosto infondata.

Mourinho ha detto che il Chelsea vincerà la Premier League, visto che ora è primo in classifica e le avversarie quest’anno non sembrano tenere il passo della squadra di Ancelotti.

Mourinho assicura che in caso l’Inter batta il Chelsea in Champions League non esulterà in segno di rispetto. Dall’altra parte Ancelotti sembra tranquillo e per nulla intimorito dalle parole di amore pronunciate da Mourinho verso i Blues.

Non resta che aspettare la super sfida degli ottavi di finale tra l’Inter, attuale capolista del campionato italiano e il Chelsea, attualmente in testa alla Premier League.

 

 

mourinho