Mourinho al Psg: i giocatori che potrebbero essere messi sul mercato

paris saint-germain

Al Real Madrid c’è aria di divorzio e le conferme arrivano  anche dalle recenti conferenze stampa dello Special One, Josè Mourinho, sempre più show e sempre meno tecniche.

L’ex allenatore dell’Inter, in disaccordo con la presidenza madrilena, sta vivendo questa stagione quasi da separato in casa visto che il divorzio a giugno ormai è quasi sicuro e la destinazione più probabile al momento per il mister portoghese sembra essere l’emirato, calcisticamente parlando, francese del Paris Saint Germain dove andrebbe ad occupare il posto che è attualmente occupato da Carlo Ancelotti.

Lasciando Madrid per sbarcare a Parigi Mourinho potrebbe portarsi  dietro due suoi pupilli, attualmente impegnati alla corte dei blancos, cioè il turco Ozil e l’asso portoghese Cristiano Ronaldo. Il principale indiziato a far posto ad Ozil sarebbe quindi l’ex palermitano Javier Pastore che non sta vivendo un buon momento di forma e potrebbe partire già a gennaio in uno scambio con l’Inter che porterebbe a Parigi Wesley Snejider, giocatore già apprezzato da Mourinho in nero azzurro, potremmo quindi azzardare che se questa operazione dovesse andare in porto già nella prossima finestra di mercato, lo sbarco di Mou a Parigi potrebbe essere molto più vicino di quel che pensiamo.

Dicevamo anche di Cristiano Ronaldo che dovrebbe andare a prendere posto in un reparto avanzato che al momento vanta giocatori del calibro di Lavezzi e Ibrahimovic. Potrebbe essere riconfermato il Pocho mentre Zlatan, che ammira molto Mou ma che vuole essere sempre e comunque protagonista, non vedrebbe di buon occhio un ballottaggio con Ronaldo. Le offerte per l’asso svedese non mancano, il Manchester City con Balotelli in partenza verso la Milano rosso nera potrebbe approfittarne. In definitiva l’arrivo di Mou a Parigi sposterebbe molte pedine, non ci resta quindi che stare a guardare..