MotoGP Spagna, memoria Tomizawa sul casco di Valentino Rossi

casco tomizawa valentino rossi

Domenica si corre il GP di Aragon, il quarto appuntamento del Mondiale 2010 MotoGP che si corre in terra di Spagna.

Superfluo dire ormai che i favoriti saranno, come di consueto negli ultimi appuntamenti, Jorge Lorenzo (Yamaha) e Dani Pedrosa (Honda) sia perché sono i piloti più in forma del momento e sia perché corrono in casa.

Oggi si sono svolte le prime Prove Libere e, come non accadeva dal 2008, si è svolta una sessione anche di mattina per dare l’opportunità ai politi che non avevano dimestichezza con il nuovo tracciato spagnolo di fare un po’ di pratica.

Dominatore delle prove è stato Dani Pedrosa che, fresco di rinnovo con la Honda Repsol, ferma il cronometro sul tempo di 1’50’’506, precedendo Hayden (Ducati) e Lorenzo.

Solo sesto Valentino Rossi che (come molti piloti) per l’occasione ha voluto fare una dedica al giovane giapponese Shoya Tomizawa, prematuramente scomparso nel GP di San Marino di due settimane fa. Il “Dottore” ha attaccato sul proprio casco un adesivo con il viso del pilota.