MotoGP Sepang 2012, Pedrosa fortissimo

800px-Dani_Pedrosa

Lo spagnolo Dani Pedrosa ha vino il MotoGp della Malesia, l’edizione 2012 che si è corsa ieri sul tracciato di Sepang. La gara è stata sospesa a sette giri dal termine a causa della pioggia che si è riversata copiosamente sulla località malesiana.

Dani Pedrosa ha tagliato il traguardo per primo mettendosi alle spalle il connazionale Lorenzo, secondo in sella alla Yamaha, e Casey Stoner, terzo con la sua onda, tallonati dalle Ducati di Hayden e Valentino Rossi.

La partenza a razzo di Lorenzo non ha spiazzato Pedrosa e Stoner, mentre Valentino Rossi è riuscito a trovare il guizzo in grado di portarlo in quinta posizione alle spalle di Bradl.

La gara si è poi infiammata fino alla sospensione avvenuta a sette giri dal termine, i responsabili malesiani si sono assunti una responsabilità, facendo proseguire e terminare la corsa che potrebbe costare il titolo mondiale. Alla fine la bandiera a scacchi si è abbassata per Dani Pedrosa che ha vinto la corsa davanti a Jorge Lorenzo e Casey Stoner. Buon risultato anche per le Ducati, arrivate a un passo dal podio con Hayden quarto e Rossi quinto.

Grazie al successo di ieri Pedrosa si porta a meno ventitre punti da Lorenzo, colmando parte del distacco che lo separa dalla vetta, attualmente occupata dal connazionale quando mancano ormai solo due MotoGp al termine della stazione.

Lorenzo comanda quindi con 330 punti ma il prossimo MotoGp sarà in Australia, dove i due contendenti iberici dovranno tener contro della variabile Stoner, che davanti al suo pubblico, per l’ultima volta, vorrà far risultato.