MotoGP Sepang 2011: i protagonisti del weekend

MotoGP Sepang 2011: i protagonisti del weekend

I primi risultati delle prove libere del Gran Premio di Malesia hanno confermato ancora una volta le gerarchie di questo Mondiale MotoGP. L’unica eccezione, forse, è quel Pedrosa che si è levato la soddisfazione di piazzarsi in testa alla classifica, precedendo anche il nuovo Campione del Mondo Casey Stoner. In generale è stato un dominio delle Honda, con Dovizioso al terzo posto, seguito da Simoncelli e Aoyama.

Valentino Rossi è ancora depresso nelle retrovie. La tredicesima posizione è come un pugno in pieno volto per il pesarese, che proprio non riesce a schiodarsi la maledizione di questo 2011 da dimenticare al più presto. «Siamo più o meno in linea con le altre volte, non è che andiamo male, andiamo così – sono state le sue dichiarazioni alla Gazzetta dello Sport – Abbiamo fatto una modifica alla sospensione, almeno sulla moto non mi sembra di cadere in tutte le curve. Pioggia? Non sarebbe male… Penso che la pista sia peggiore rispetto all’anno scorso. Lo sviluppo? Con l’altra moto riuscivo ad andare davvero meglio, con questa faccio molta fatica.»

Si spera quindi nella pioggia. Anche se per uno come Rossi dev’essere veramente dura augurarsi qualcosa del genere come unica via per fare risultato. Il campione puntava almeno al quinto posto, ma continuando di questo passo sarà dura. Anche perché davanti ci sarà sempre un esercito di piloti assetati di punti, Stoner a parte, che non gli renderanno la vita facile. Dire che manca pure Jorge Lorenzo. Quanto manca alla fine del tormento di Vale Rossi? Speriamo poco. Che la Ducati ci ascolti.

Foto: Flickr