Morto l’ex presidente del CIO Samaranch

samaranch presidente cio

Si è spento, all’età di 89 anni, l’ex presidente del Comitato Olimpico Internazionale, Juan Antonio Samaranch. Stroncato da problemi cardiaci, era ricoverato all’ospedale Quiron di Barcellona da domenica pomeriggio.

Fu presidente dal 1980 al 2001, quando gli succedette il belga Jacques Rogge. In quell’occasione Samaranch fu nominato presidente onorario a vita.

Prese la guida del CIO in pieno boicottaggio dei Giochi di Mosca e di seguito ha dovuto incassare la ritorsione sovietica nel giochi di Los Angeles del 1984.

Il suo progetto era quello di ridisegnare l’Olimpiade, puntando a fare di essa il collettore di tutto lo sport, senza etichette né anacronistiche distinzioni di status.