Mondiali Sci Garmisch 2011 Slalom Gigante nel weekend

Non sarà di certo qualcosa da raccontare ai nipoti la spedizione azzurra  ai mondiali di sci di Garmisch 2011 nel gigante maschile.

Al termine delle prove il primo italiano cheriusciamo a incontrare in classific,a lo possiamo trovare solamente in 17ma posizione ed è Manfred Moelg, seguito al 20esimo posto di Simoncelli, al 28esimo di Borsotti e al 30esimo da Blardone.

Appurato che lo slalom gigante non è qualcosa che in questo momento funziona per gli sciatori di lingua italiana, riscopriamo che questa disciplina ha una sua parlata angloamericana, essendo stata dominata dallo statunitense Ted Ligety che è riuscito a far fermare il cronometro a 1′ 08” 23.

Sono saliti sul podio assieme a lui il francese Richard, argento, e l’austriaco Schoerghofer.

Questa la classifica dei primi dieci:

1. Ted Ligety (Usa) 2’10″56 (1’02″33/1’08″23)

2. Cyprien Richard (Fra) 2’10″64 (1’02″79/1’07″85)

3. Philipp Schoerghofer (Aut) 2’10″99 (1’02″13/1’08″86)

4. Aksel Lund Svindal (Nor) 2’11″05 (1’02″08/1’08″97)

5. Kjetil Jansrud (Nor) 2’11″29 (1’03″01/1’08″28)

6. Thomas Fanara (Fra) 2’11″32 (1’03″32/1’08″00)

7. Carlo Janka (Svi) 2’11″48 (1’02″57/1’08″91)

8. Didier Cuche (Svi) 2’11″49 (1’02″46/1’09″03)

9. Gauthier de Tessieres (Fra) 2’11″50 (1’02″86/1’08″64)

10. Marcus Sandell (Fin) 2’11″66 (1’03″56/1’08″10)