Mondiali di Pallavolo 2011: l’Italia ci fa ancora sognare

World Cup volley femminile 2011

L’attuale Coppa del Mondo di pallavolo femminile che si sta disputando in Giappone, o World Cup che di si voglia, è la quinta edizione che impiega il sistema del girone all’italiana coinvolgendo 12 squadre nazionali. Finora, da quando è stato adottato questo sistema,  la tradizione ha sempre visto una squadra arrivare imbattuta fino alla fine e, visto come stanno andando le cose, incrociamo le dita, quest’anno le azzurre potrebbero arrivare in fondo imbattute perchè hanno raggiunto la settima vittoria su sette partite giocate!

Visti i risultati maturati sul campo le prossime olimpiadi di Londra si avvicinano, questa competizione giapponese permette infatti alle prime tre squadre qualificate, il podio, di accedere ai prossimi giochi olimpici londinesi.

Dopo aver travolto la Sud Corea in maniera netta tanto che il tecnico asiatico ha preferito preservare dopo il primo set Kim Yeon Koung per la sfida chiave contro il Giappone, rassegnandosi di fatto alla superiorità azzurra, l’Italia a Sapporo ha giocato contro il Brasile, a cui  ha rifilato  un netto 3-0 ( con i parziali di 25-23 25-16 25-22) , cogliendo la settima vittoria di questa splendida World Cup femminile.

Buono l’inizio della squadra di Barbolini che però sul vantaggio 5-4 ha subito un parziale di 0-5 senza però andare in crisi nell’unico momento difficile dell’incontro, subito recuperato grazie ad un muro della Arrighetti e due contro attacchi della Costagrande. Domani le nostre atlete, sempre a Sapporo, giocheranno contro la Serbia.

Questi mondiali sono seguiti dalle telecamere di Sky, l’emittente trasmette tre gare al giorno in diretta HD su Sky Sport 2 e Sky Sport Mondial.