Mondiali di Nuoto Shangai 2011: Pellegrini vince e convince





Ha fatto centro ancora una volta la nostra amatissima Federica Pellegrini, e non stiamo parlando dello spot Sky che ha fatto storcere il naso all’Avvenire, ma dell’ultima medaglia d’oro appena conquistata, quella dei 400 stile libero ai Mondiali di nuoto di Shangai 2011 che ancora una volta l’hanno consacrata regina. Tra l’altro è la prima medaglia d’oro del medagliere italiano in questa spedizione.

La campionessa iridata in carica ha praticamente annichilito la competizione polverizzando le avversarie, in pratica chiudendo con il suo tempo di 4’01″97 non c’è mai stata gara. Dietro di lei si sono piazzate la nuotatrice britannica Rebecca Adlington, argento (4’04″01) e la francese Camille Muffat bronzo (4’04″06). Una partenza tranquilla e poi via, al largo verso i 250 metri lasciando dietro le avversarie, la stessa Pellegrini afferma che:

“Sono felice, non so nemmeno cosa dire. E’ successo tutto così in fretta da quando siamo arrivati qui a Shanghai… Sapevo che quella era la gara da fare. Sto ritrovando piano piano quelle sensazioni che non provavo più da quasi due anni. Ho riconfermato quanto fatto a Roma 2009 e sono contenta anche per il modo di affrontare le gare: non mi sembra nemmeno di essere al Mondiale, a Roma non riuscivo a mangiare e a dormire, qui è tutto più tranquillo. Dedico questo oro a tutto il mio team che è sempre rimasto unito nonostante le tante difficoltà”.

Philippe Lucas, allenatore della Pellegrini ha invece detto che questa è tata una grande vittoria, in una gara che lui ama molto e di cui ha bellissimi ricordi, Federica è una persona che lavora molto, una professionista e non ha bisogno di essere stimolata in questo senso e ha poi spostato l’attenzione al prossimo impegno visto che , a suo dire, la gara dei 200 sarà sicuramente più complicata.