Mondiali di Ciclismo 2013: i protagonisti della settimana

ciclismosplash
Da lunedì scorso la Toscana ospita i mondiali di Ciclismo 2013 che termineranno domenica, nel suo capoluogo, quando il torpedone arriverà nella splendida cornice di Firenze, ma andiamo a vedere meglio, qui di seguito, cosa succederà in dettaglio domenica prossima.
Bettini, commissario tecnico della nazionale italiana di ciclismo, aspetta il momento giusto per provare a vincere, lasciando inseguire gli altri, in vista della prova iridata di domenica che sarà l’ultima per Luca Paolini, infatti il ciclista darà il suo addio ai colori azzurri. Queste le dichiarazioni del ct: “Abbiamo rivisto il percorso ed è davvero bello, con i primi 100 km in cui sarà già gara vera, con le salite di Montecarlo, Collodi e San Baronto. Se fin dal mattino presto ci mettiamo a inseguire le iniziative di fuga, ci stanchiamo e saremo costretti a inseguire tutto il giorno. Fino a 4 chilometri dall’arrivo il circuito non offre alcun recupero. E’ lì il passaggio più delicato, dove si possono fare grandi cose, ma anche naufragare nella corsa”. Come già anticipato, quella di domenica prossima sarà invece l’ultima prova con la maglia  azzurra per Luca Paolini, 36enne corridore di Como in forza alla Katusha, storico compagno di corse di Bettini, che nella tappa fiorentina raggiungerà l’importante traguardo dei dieci mondiali disputati. Così Paolini, davanti ai microfoni, ammette che: “Questo sarà il mio ultimo Mondiale”
Continuate a seguirci, sempre qui, sulle vostre affezionate pagine on line di Sport 10 per vivere tutte le grandi emozioni sportive del fine settimana, mondiali di ciclismo 2013 compresi. La redazione augura un buon week end a tutti i suoi lettori!
ciclismosplash