Mondiali Brasile 2014: Germania-Portogallo 4-0, Iran-Nigeria 0-0

Mondiali 2014: Germania-Portogallo 4-0, Iran-Nigeria 0-0

La giornata brasiliana si conclude con due partite decisamente agli antipodi. Da una parte abbiamo la Germania che conferma i grandissimi progressi fatti dalle sue squadre di club e si candida come una delle favorite alla vittoria finale. Dall’altra parte c’è un Portogallo che, onestamente, è Cristiano Ronaldo e davvero poco altro. Nonostante ci siano alcuni nomi importanti nella squadra lusitana, la formazione ha dimostrato di non essere legata, contrariamente ai tedeschi, che celebrano come meglio non potrebbero la loro centesima partita nella rassegna iridata. In serata, invece, arriva il primo pareggio del Mondiale, per di più a reti inviolate. Nigeria e Iran non riescono a passare le rispettive difese, al termine di un match decisamente povero di emozioni.

L’esatto contrario di Germania-Portogallo. I tedeschi passano immediatamente dopo appena dodici minuti su calcio di rigore, trasformato da Müller, futuro protagonista indiscusso del match. Da calcio d’angolo appena dopo la mezzora arriva la rete del raddoppio, senza che il Portogallo riesca davvero a reagire. Kross scodella la palla in mezzo all’area e Hummels trasforma di testa. Prima ancora che il tempo finisca, Müller brucia Bruno Alves e porta il risultato sul 3-0. Se a questo aggiungiamo che Pepe, in un momento di follia in “stile Zidane”, decide di farsi espellere, allora si capisce come il match dei rossi sia ormai finito. La terza rete di Müller non fa altro che certificare una superiorità apparsa ormai evidente.

Come detto, ben diversa è stata la sfida tra Nigeria e Iran. Le due squadre danno vita ad un match non particolarmente emozionante. Le azioni vengono costruite con continuità da entrambe le parti, ma c’è la sensazione che nessuna delle due nazionali abbia la cattiveria sufficiente per andare a portarsi in vantaggio. Si tratta di un passo falso più per la Nigeria, che era considerata tecnicamente e fisicamente superiore agli asiatici, i quali possono invece godersi un punto tutto sommato guadagnato. Speriamo che da mezzanotte in avanti si torni a rispettare la media di reti alla quale ci ha abituato questo Mondiale brasiliano.

Mondiali 2014: Germania-Portogallo 4-0, Iran-Nigeria 0-0

Foto: FIFA World Cup Official Facebook Page