Milan – Manchester, Champions dal profumo di Amarcord

Esattamente a 7 giorni di distanza da Milan – Manchester United,

ottavo di finale della Champions League, l’ambiente rossonero scalda i motori e sente il nervo della partita.

Per Leonardo, prima avventura in Coppa Campioni fin’ora al meglio, si tratterà di fare i conti con l’infermeria:

Nesta, Pato e Zambrotta sono ancora nel programma di recupero, e soltanto il primo sembra essere recuperato quasi definitivamente.

L’ex della partita sarà, manco a dirlo, David Beckham: il giocatore inglese ha detto che non esulterà qualora dovesse segnare ai Reds.

Sono un tifoso accanito del Manchester, è stata dura gestire l’abbandono nel 2003”.

Del resto, David ha vinto con la maglia del Manchester sei campionati, due coppe d‘Inghilterra, una Champions League, giocando 394 gare e mettendo a segno 85 gol. Se non son bei ricordi questi…

 

 

milan manchester beckham