Milan, il nuovo allenatore per il dopo Leonardo non c’è ancora

In tv ormai nell’ultimo mese abbiamo sentito per bene il “destino” di Leonardo, tecnico brasiliano che sulla panchina del Milan quest’anno ha ottenuto un risultato ammirabile.

Ma che non da tutti è stato riconosciuto, forse per colpa della stessa società rossonera che in quel di settembre cantava ai suoi tifosi di poter vincere scudetto e Champions (grazie ad alcuni “più forti giocatori del mondo” presenti in squadra), andando così a creare l’astio di oggi nell’opinione pubblica dei tifosi.

Leonardo ha conquistato lo stesso risultati dell’anno scorso (terzo posto), facendo a meno di Kakà, Gattuso, Beckham, Pato e Nesta, che l’anno scorso erano tutti o quasi disponibili in pieno servizio.

Bye bye Leonardo allora, il Milan riparte da qualcun altro. Marcello Lippi? Improbabile. Marco Van Basten?

Non può allenare il Milan. Massimiliano Allegri? Il più favorito sulla piazza. Chi altri? Restiamo in attesa degli sviluppi estivi della vicenda, i tifosi del Milan intanto non esitino a dirci chi vorrebbero vedere sulla panchina rossonera per la Serie A 2010 / 2011!