Milan, il campione potrebbe essere Ibrahimovic



E’ durato poco meno di 1 anno l’amore calcistico tra Zlatan Ibrahimovic ed il Barcellona.
Secondo il quotidiano sportivo Sport, infatti, la società azulgrana avrebbe deciso di mettere in vendita l’attaccante svedese, approdato in Spagna nell’estate 2009 nell’ambito della cessione di Samuel Eto’o all’Inter.
Ibrahimovic ha segnato complessivamente 21 gol stagionali, di cui 16 nella Liga spagnola. Ma il giocatore non si è mai inserito completamente nel gioco del tecnico Josep Guardiola, che spesso lo ha lasciato anche in panchina.
Le ultime indiscrezioni di calciomercato collegano il suo nome al Milan: il presidente Silvio Berlusconi si è detto disposto a fare almeno 1 follia per riaccendere la passione dei propri tifosi.
Azzardato il nome, improbabile, di Cristiano Ronaldo del Real Madrid, accennato quello del fantasista brasiliano Robinho del Santos, ecco spuntare Ibrahimovic.
Il Barcellona, che ha appena acquistato David Villa e punta sulla crescita dei giovani Pedro e Bojan,  sarebbe disposto a cederlo per non meno di 50 milioni di euro.
Ibrahimovic piace molto in Premier League, dove Chelsea, Manchester City e Manchester United sarebbero disposti a fare follie.
Il richiamo della Serie A in questo momento sembrerebbe flebile, avendoci già giocato e vinto con Juventus ed Inter,  ma chissà se il Milan potrebbe riaccendere la scintilla.