Lech Poznan – Juventus si gioca con la neve, partita rinviata ?

lech poznan

La partita Lech Poznan – Juventus, in programma stasera alle 21:05 per il turno del martedì di Europa League, è a rischio.

Attualmente allo stadio di Lech Poznan, in Polonia, ci sono –10°, e per l’inizio della partita si rischia di arrivare a –20°, oltre quanto stabilito dal regolamento Uefa che vieta di giocare se la temperatura scende al di sotto dei –15°.

La Juventus in particolare è la quadra che più dell’altra preme per poter rinviare la partita, sarà comunque la commissione medica dell’Uefa che stabilirà se giocare o meno.

I bianconeri sono arrivati in anticipo allo stadio, allarmati dalla temperatura polare che potrebbe rendere impraticabile l’impianto di gioco.

Da ricordare che il manto d’erba del terreno è riscaldato, quindi non verrà meno la praticabilità del campo, ma l’immunità degli atleti. Lech Poznan – Juventus è la seconda partita della giornata che vede una squadra italiana impegnata nell’Europa League, l’altra è Sampdoria – PSV in programma alle ore 19:00.