Le migliori parole per rendere omaggio a Maradona

maradona compleanno

Oggi compie 50 anni Diego Armando Maradona, il giocatore più forte del mondo secondo gli italiani, che mai si sono scrollati di dosso le emozioni delle stagioni giocate dal mito argentino con la maglia del Napoli.

Un talento conosciuto in ogni angolo del mondo che oggi, a discapito dell’età, gode già di una grande leggenda. “Ha fatto dell’imperfezione la perfezione. Piccolo, gonfio, dedito ad albe stanche, svogliate e sbagliate, vittima di falsi amici e della volontà di andare oltre ogni regola, Maradona ha trasformato un semplicissimo pallone di cuoio in uno scrigno di bellezza”, diceva con parole bellissime parole Darwin Pastorin, giornalista italo-brasiliano, non il primo (e neanche l’ultimo) ad elogiare il talento del giocatore e della persona dentro e fuori dai campi di gioco.

Di Maradona ricordiamo anche la bontà nei suoi rapporti di squadra, come ricorda l’ex allenatore del Napoli Ottavio Bianchi, “Diego non ha mai fatto pesare il suo talento, per quelli che sbagliavano aveva sempre una parola di incoraggiamento, mai un rimprovero”.

Ancor più grande il complimento di Franco Baresi, per il quale “Maradona era il più grande di tutti perché faceva con le arance quello che a noi calciatori sembrava impossibile fare col pallone”, mentre da Giovanni Galeone, in occasione di un incontro tra il suo Pescara e il Napoli, arrivò una volta il simpatico presentimento: “non credo che farò seguire Maradona da un uomo, mi creerebbe un buco a centrocampo”. Feliz Cumpleanos Diego!