Lazio – Roma: biglietti esauriti, problemi di ordine pubblico



Il prossimo turno di serie A gioca a scacchi con gli anticipi ed i postici e, con una corsa al vertice così aperta,
anticipare Inter – Juventus al venerdì potrebbe avere i suoi buoni motivi per destare scomode situazioni in casa nerazzurra.
Oltre a ciò, per la 34° giornata di serie A è in programma il derby Lazio – Roma, in programma allo stadio Olimpico domenica 18 aprile alle ore 20’45.
Il prefetto Giuseppe Pecoraro infatti vorrebbe anticipare il derby alle 18 per motivi di ordine pubblico.
Ora la Lega Calcio sta valutando le posizioni dei due club di Roma e Lazio in merito alle loro garanzie sui diritti tv: se non ci saranno problemi di nessuna sorta, al 99% la partita sarà anticipata al pomeriggio.
C’è solo la volontà di garantire più sicurezza, sperando che altri comprendano questa esigenza” s’è espresso il prefetto di Roma.
Per quanto riguarda le probabili formazioni di Lazio – Roma, i giallorossi hanno tutti a disposizione, ultima parola quindi a mister Ranieri,
mentre in casa Lazio si dovrà fare a meno di Foggia, Matuzalem, Manfredini, Dabo e Kolarov. Nella capitale aria “frizzante”, come l’ha definita Mirko Vucinic: i biglietti per il derby sono andati esauriti in 2 ore, previsto il tutto esaurito sugli spalti.
Il laziale Ledesma ha esplicitamente affermato che faranno di tutto lui e compagni per “mettere uno sgambetto alla Roma”: riuscirà la capolista a rimanere in piedi?