Lazio – Roma 1-2: è il derby di Mirko Vucinic

vucinic roma lazio

Nel posticipo della 34 giornata di Serie A la Roma vince in derby battendo la Lazio per 2-1 e torna prima in classifica a +1 sull’Inter.

La squadra di Ranieri parte male e al quarto d’ora si trova già sotto grazie al gol di Rocchi su splendido lancio di Ledesma. Il primo tempo, non molto spettacolare e con una Roma spenta, si conclude con il vantaggio per la squadra biancoceleste.

Nella ripresa fuori Totti e De Rossi, entrambi ammoniti ed entrambi non in forma. Al 2’ Julio Sergio para un rigore a Floccari e, dal possibile 2 a 0 per la Lazio, pochi minuti dopo c’è un altro penality, questa volta a favore della Roma: Vucinic non sbaglia, è il gol dell’1-1.

I giallorossi insistono e appena 10 minuti dopo trovano la rete del vantaggio ancora grazie a Vucinic su calcio di punizione.

La Lazio passa al tridente inserendo Zarate. Gli ultimi 20 minuti sono tutti della squadra di Reja che però non riesce a trovare la rete del pareggio.

Al triplice fischio di Tagliavento è festa per la Roma che ritrova la testa della classifica e può continuare la sua corsa verso lo scudetto.