La Juventus cerca il soprannome per Milos Krasic

milos krasic juventus

È senza dubbio l’acquisto più importante, e al momento il migliore, della nuova Juventus targata Marotta – Del Neri, si tratta del centrocampista serbo Milos Krasic.

Gioca da esterno, è rapido, si inserisce, spesso converge al centro per cercare la conclusione ed è anche biondo. Praticamente la fotocopia di un ex calciatore juventino: Pavel Nedved.

I  paragoni con l’esterno ceco si sprecano e Krasic, che ha voluto fortemente la Juve durante il Calciomercato estivo, è risultato in queste prime giornate di Campionato il centrocampista più in forma della Serie A.

È iniziato, inevitabilmente, un sondaggio fra i tifosi juventini per trovare un degno soprannome al nuovo talento bianconero e, considerando la somiglianza non solo estetica con Nedved, aleggia già l’appellativo di Furia Serba (Pavel era soprannominato Furia Ceca).

Meglio però trovare qualcosa di più originale ma, in mancanza dell’avvocato Agnelli, risulta un po’ difficile. Le ipotesi vanno da FlashKrasic a SpeedyKrasic, da CataKrasic a BipBip, insomma tutti appellativi che fanno pensare alla straordinaria velocità dell’esterno serbo.