Krasic, mamma ho pagato l’aereo

milos krasic juventus

Il nuovo acquisto della Juventus, Milos Krasic, si presenta come meglio non poteva ai suoi nuovi compagni di squadra e ai tifosi bianconeri.

Tra l’incredulità di Del Neri, Marotta e degli stessi sostenitori juventini, l’esterno serbo si è presentato oggi agli allenamenti nonostante il suo arrivo non fosse atteso. Come ha fatto? Ha pagato di tasca propria un volo aereo privato, sborsando circa dieci mila euro, per sostenere il primo allenamento con i suoi nuovi compagni.

Nonostante la firma sul contratto fosse già arrivata da tempo, il ritardo di Krasic per il suo arrivo a Torino è dovuto dal fatto che il permesso di soggiorno tardava ad arrivare. Questi ultimi giorni, infatti, sono stati per l’ex giocatore del CSKA ricchi di viaggi fra Mosca, Belgrado e, infine, Torino.

Intanto i tifosi bianconeri possono gioire anche per la firma di Alberto Aquiliani che, di fatto, è ufficialmente un giocatore della Juventus.