Juventus Campione d’Italia 2013: le combinazioni risultati contro il Palermo

Juventus Campione d'Italia 2013: le combinazioni risultati contro il Palermo

La Juventus è sempre più vicina alla conquista del suo secondo Scudetto consecutivo (numero 29 per la FIGC, numero 31 per la dirigenza bianconera) e già questa domenica contro il Palermo potrebbe arrivare la matematica certezza. Non che possano esserci dei dubbi in proposito (il vantaggio sul Napoli sembra davvero incolmabile e solamente un suicidio sportivo potrebbe portare il tricolore lontano da Torino), ma resta solo da vedere dove e quando verrà conquistato il titolo. Basterà un solo punto ai bianconeri e trovare la vittoria proprio allo Juventus Stadium sarebbe un sogno.

La partita si giocherà alle ore 15 a Torino e tutto il popolo bianconera tiferà per un risultato positivo. Basta solamente un pareggio. In questo caso i punti di distacco diverrebbero 12 e il Napoli, in svantaggio nello scontro diretto, non potrebbe recuperare nemmeno in caso di triplice sconfitta bianconera nelle ultime giornate. Se, però, i rosanero impegnati nella lotta salvezza dovessero fare il colpaccio, ecco allora che in teoria la matematica lascerebbe aperte le speranze (non il buon senso, però). Il Napoli dovrà comunque vincere il posticipo contro l’Inter, perché in caso di pari o sconfitta, allora la Juve sarebbe campione.

A meno di clamorosi ribaltoni, quindi, domenica prossima a Torino sarà grande festa per la Juve campione d’Italia 2013. Il classico autobus per la vittoria dovrebbe fare la sua comparsa intorno alle 19 in Piazza Vittorio e da lì ripetere lo stesso percorso dell’anno scorso, anche se questa volta in senso inverso. Nel 2012 ben 400.000 tifosi festeggiarono per Torino. Questa volta si riuscirà a battere il record?

Juventus Campione d'Italia 2013: le combinazioni risultati contro il Palermo