Juventus – Bari, ci scappa la sorpresa?





Domenica pomeriggio è in programma Juventus – Bari, match valevole per la 35° giornata di Serie A. Sono tutte finali per la squadra bianconera di Zaccheroni, che non può permettersi più di lasciare punti in giro, anche perché l’obiettivo minimo della qualificazione Champions League dista già ben 6 punti, quando mancano solo 4 giornate al termine della stagione.

La partita contro il Bari rivelazione di mister Ventura può rivelarsi un’arma a doppio taglio: se la formazione pugliese non ha più nulla da chiedere a questo campionato (ed è reduce da 3 sconfitte consecutive), è anche vero che giocare con la mente libera e senza pressioni, può essere un vantaggio.
C’è poi da tener conto del clima contestazione che aleggia in casa Juventus, con i tifosi sempre pronti contro società e giocatori. Quindi la palla peserà, ed al minimo errore potrebbe scatenarsi l’imprevedibile.
Basti pensare a match recenti come Juventus – Catania 1-2 e Juventus – Siena 3-3, per ipotizzare che anche al Bari non dispiacerebbe provare il colpaccio.
Nella probabile formazione dei bianconeri, Zaccheroni sarà privo degli squalificati Sissoko e Felipe Melo, mentre Cannavaro ed Amauri sono indirizzati verso la panchina.
Il Bari, con 7 giocatori infortunati (più gli squalificati Gazzi e Andrea Masiello), schiera a centrocampo l’ex Sergio Almiron, mentre in attacco Ventura conferma la coppia Castillo – Barreto. Arbitro sarà il signor Gervasoni di Mantova.