Italia-Slovacchia: l’Italia potrebbe comprarsi la partita, firmato Bossi

umberto bossi

E’ la classica partita della vita: Italia-Slovacchia, valevole per il Girone F dei Mondiali Fifa 2010 è decisamente la partita della vita. Per l’Italia infatti, o si vince o si è fuori.
Italia-Slovacchia è in programma per il pomeriggio alle ore 16.00 in quel dell’Ellis Park di Johannesburg e ci si giocherà tutto. E’ questa infatti l’ultima partita dle girone e l’Italia, in seguito ai due pareggi ottenuti con Paraguay e Nuova Zelanda, è costretta ad ottenere una vittoria per passare agli ottavi di finale dei Mondiali Fifa 2010.
Italia-Slovacchia è un match cruciale e proprio per questo motivo molto delicato. Ma in casa Italia non sembra esserci troppa ansia, in proposito il ct della Nazionale Marcello Lippi, infatti dice:  “Non è una vigilia tormentata”.
Vigilia non tormentata dunque ma funestata dalle continue provocazioni politiche che giungono dalla Lega, nella persona del leader Umberto Bossi in questo caso. Il leghista ha infatti sentenziato che l’Italia, arrivata a questo punto, potrebbe tranquillamente “comprarsi” la vittoria. Sulle dichiarazioni, sempre inopportune di  Umberto Bossi, Marcello Lippi dice:

Di dichiarazioni dall’Italia si sono occupati Abete e la Figc. Io penso alla miglior formazione. Maradona dice che noi italiani non moriamo mai? Ha ragione. Anche nell’82 gli azzurri, dopo tre pareggi stentati, sono esplosi”.
Insomma, dopo l’esultanza di Radio Padania in occasione dei gol subiti dall’Italia durante le partite giocate, si sta arrivando al parossismo più becero. Possibile che i signori della Lega, che eppure vengono stupendiati dallo Stato Italiano e lo governano (sarà un qualunquismo ma è la realtà delle cose), non abbiano di meglio da fare?