Italia – Costa D’Avorio: la probabile formazione

Domani si giocherà Italia-Costa D’Avorio, prima amichevole della nuova Nazionale di Cesare Prandelli.
L’Italia è reduce dai pessimi Mondiali Fifa 2010, mondiali che hanno determinato la chiusura del ciclo Lippi e aperto quello di Prandelli, appunto.
L’allenatore domani si confronterà per la prima volta con l’esperienza azzurra e al momento gli unici dubbi di formazione per il match sono legati al reparto offensivo. Anche se Cesare Prandelli ha fatto chiaramente capire che partirà con Mario Balotelli, il grande escluso della spedizione formato Mondiale.
«Ho ancora un paio di dubbi ma l’idea è di partire con Balotelli dall’inizio». Queste le sue parole in proposito.
Accanto a Balotelli dovrebbero posizionarsi Cassano e Amauri. Tridente pesantissimo dunque quello che affornterà la difesa della Costa D’Avorio.
Si dovrebbe iniziare con un 4-2-3-1  (Amauri come unica punta con Pepe, Cassano e Balotelli ad agire intorno a lui). A centrocampo dovremmo ritrovare Daniele De Rossi, in coppia con Palombo. Difesa a quattro con Motta, Bonucci, Chiellini e Molinaro.

Il dubbio è in porta,  a giocarsela  Sirigu e Viviano.

Non ci resta che augurare un in bocca al lupo speciale all’ex allenatore viola.