Italia – Costa D’Avorio 0-1: esordio amaro per Cesare Prandelli

italia balotelli romania

Si ricomincia laddove avevamo interrotto oltre 1 mese fa: da una sconfitta.

Dai Mondiali Fifa 2010 con Slovacchia – Italia 3-2, all’amichevole di Londra con Italia – Costa D’Avorio 0-1.

L’esordio da commissario tecnico, per Cesare Prandelli, si è dimostrato amaro.

Il successore di Marcello Lippi, ha presentato una Nazionale con 5 esordienti in campo: Mario Balotelli, Amauri, Cristian Molinaro, Salvatore Sirigu e Marco Motta.

Sotto la pioggia incessante abbattutasi sullo stadio londinese di Upton Park, si metteva in mostra subito l’interista (ancora per poco) Balotelli, capace di rendersi pericoloso con una bella punizione.

L’altro grande atteso, ovvero Antonio Cassano, non riusciva a combinare granchè nel muro difensivo africano, che addirittura sfiorava il vantaggio con Gervinho, capace di sbagliare un gol clamoroso solo davanti al portiere azzurro Sirigu.

Nel 2° tempo nessun cambio, ed Italia vicina alla rete con Motta (insidioso tiro stampatosi sul palo) e Pepe (tiro respinto dal portiere avversario, con Amauri incapace di realizzare il tap in vincente).

Era così la Costa D’Avorio a trovare il sigillo partita al 10’, cross dalla destra, Kolo Toure anticipava Chiellini e batteva Sirigu con un perentorio stacco aereo.

Prandelli quindi cambiava le carte, togliendo il trio Balotelli – Cassano – Amauri, per inserire i freschi Borriello, Quagliarella e Rossi.

Il pareggio purtroppo non arrivava, mentre la sconfitta sì.

Di seguito potete vedere il video Italia – Costa D’Avorio 0-1 con il gol partita di Toure.

httpv://www.youtube.com/watch?v=kZMc-S9yN5k