Irlanda Del Nord – Italia: probabili formazioni in studio

Lavori in corso per Cesare Prandelli in attesa della partita Irlanda Del Nord – Italia in programma venerdì sera alle 20:30 e valevole per le qualificazioni agli Europei 2012.

In sede di allenamento la nostra Nazionale sta provando la strada del 4-3-3, o meglio dire del 4-3-1-2, con Antonio Cassano alle spalle delle due punte.

L’infortunio di Alberto Gilardino, rientrato in Italia e sostituito dal laziale Sergio Floccari, ha però costretto il nostro commissario tecnico a scegliere per un 4-3-2-1, il più classico degli alberi di natale con Pazzini o Borriello unica punta supportata da Cassano e Giuseppe Rossi.

A centrocampo invece lavora bene la linea De Rossi – Pirlo – Mauri. Proprio il centrocampista della Lazio è intervenuto in una intervista per Il Corriere Dello Sport ringraziando il suo club che gli ha fatto ritrovare la nazionale:

Tanto merito di questo mio ritorno in azzurro è della Lazio, Devo dire grazie al presidente Lotito, che mi ha ritenuto incedibile nonostante l’offerta della Sampdoria che mi aveva portato a saltare la prima di campionato; ad una società che mi ha sempre dimostrato fiducia tranne l’ultimo anno con Delio Rossi, che giocava con un altro modulo; all’allenatore Reja che dall’alto della sua esperienza ci ha fatto capire quali erano i problemi e insieme li abbiamo risolti; ad un gruppo che ha saputo guardarsi negli occhi e ricompattarsi per migliorare”.

Speriamo che questa serenità e ottima forma fisica e mentale sia portata da Mauri anche nella squadra azzurra per un effetto “contagioso” sui suoi compagni di squadra.