Inzaghi al Sassuolo, ultime news sulla trattativa

Lega-Serie-A

Il terzultimo posto nell’attuale classifica della serie A, dovuto anche alle ultime due sconfitte consecutive,  la prima contro il Torino (in casa per 2 a 0) e la seconda con il Livorno (in trasferta per 3 a 1), è costato la panchina ad Eusebio di Francesco, l’allenatore che ha portato i nero verdi al loro primo storico campionato di Serie A, ma chi andrà ora a sedersi sulla panchina del Sassuolo? Il nome caldo del momento è Filippo Inzaghi…

Giorgio Squinzi, presidente di Confindustria, imprenditore 70enne ha fondato la Mapei e ha comprato il Sassuolo nel 2012 ma è tifoso del Milan da sempre, da qui forse l’idea di ingaggiare come allenatore Filippo Inzaghi. Il primo approccio con Adriano Galliani è andato male, ma dopo il no del ds il patron emiliano ha usato il filo diretto, interloquendo con Silvio Berlusconi, proprietario del Milan dal 1986, ad oggi presidente onorario della società, per avere l’allenatore della primavera rossonera. Inzaghi, in un primo momento, sembrava destinato a succedere ad Allegri sulla panchina del club rosso nero, ma poi è stato scelto Clarence Seedorf e non è detto che ora Berlusconi possa decidere di lasciare libero il suo allenatore del futuro per fargli fare la prima vera esperienza in Serie A sulla panchina del Sassuolo.

Se l’affondo non dovesse riuscire Squinzi dovrebbe scegliere tra l’ex tecnico del Chelsea, Roberto Di Matteo, o Alberto Malesani. Continuate a seguirci, sempre qui, sulle vostre affezionate pagine on line di Sport 10 per essere sempre aggiornati su tutte le principali novità provenienti dalla nostra amata Serie A.

 

 

 

 

Lega-Serie-A