Inter – Palermo 4-4, show Milito e Miccoli!

233px-Diego_Milito_-_Inter_Mailand_(3)

Se su tutto il territorio della nostra amata penisola nevicava, o quasi, sulla gara di serie A tra Inter e Palermo sono invece fioccate le reti per un inaspettato Festival del gol.

La sfida tra l’Inter di Ranieri e il Palermo di Bortolo Mutti si è conclusa quindi con uno scoppiettante pareggio per 4-4, poker per entrambe le squadre, anche se più che un tavolo verde il campo di ierisembrava ridotto a una pista di pattinaggio.

I nero azzurri sono passati per ben due volte in svantaggio e non hanno saputo approfittare della ritrovata vena del gol del Principe Alberto Milito, che in versione pattinatore, ha infilato quattro reti quattro al Palermo. Per tutta risposta il Romario del Salento, Fabrizio Miccoli, uno che quando vede nero azzurro si infiamma, ha risposto con una tripletta.

Spettacolo e gol su un campo indegno, polemica della settimana, che ha però allontanata e di molto l’Inter dai sogni di gloria chiamati scudetto tanto che lo stesso Mister Ranieri ha commentato: “Ci sono risultati che devi accettare”. Il pareggio di ieri è il terzo segno x per l’Inter in 21 partite.

TABELLINO

INTER-PALERMO  4-4

INTER(4-3-1-2): Julio Cesar, Maicon, Lucio, Ranocchia , Nagatomo, Zanetti, Cambiasso, Poli(Palombo 64’s.t.), Sneijder(Obi 67’s.t.), Milito(Zarate 87’s.t.), Pazzini. A disp.: Castellazzi, Cordoba, Chivu,  Castaignos. All. Ranieri

PALERMO(4-3-1-2): Viviano, Munoz(Pisano 62’s.t.), Silvestre, Mantovani, Balzaretti, Bertolo, Donati, Barreto, Zahavi(Ilicic 62’s.t.), Budan(Vazquez 75’s.t.), Miccoli. A disp.: Tzorvas,  Acquah, Aguirregaray,  Mehmeti. All. Mutti

Arbitro: Guida

Marcatori: Mantovani(P) 17’p.t., Milito(I) 22’p.t., 55’s.t, 61’s.t., 69’s.t.,  Miccoli(P) 52’s.t., 66’s.t., 85’s.t.

Ammoniti: Munoz(P), Obi(I), Ranocchia(I)