Inter – Chelsea: tifosi lamentano anomalie nei biglietti disponibili





Inter – Chelsea si giocherà il prossimo mercoledì 24 febbraio ore 20’45 a San Siro. La febbre del match, valevole per l’andata degli ottavi di finale di Champions League, è palpabile nell’ambiente nerazzurro.
In rete, su forum, blog e community varie, gira da giorni il dissenso dei tifosi dell’Inter che lamentano una certa “anomalia” nei servizi della FC Inter:

tutti i biglietti per assistere a Inter – Chelsea sono esauriti dal 4 febbraio, a circa un giorno dalla messa in vendita dei tagliandi sui circuiti BPM, BdL e Internet.
La vendita libera dei biglietti, ricordiamo, è stata attivata dopo che tutti gli abbonati, dall’11 al 29 gennaio, hanno avuto tempo di acquistare biglietti in prelazione, e dopo che lunedì 1 e martedì 2 febbraio la vendita è stata a disposizione dei possessori di abbonamenti Uefa e dei tifosi dell’Inter in possesso della tessera Siamo Noi.
Di quale anomalia parlavano i tifosi dell’Inter in merito alla gestione del circuito di vendita dei biglietti? In riferimento al sito Inter.it, potrebbero esserci stati dei bachi nel sistema che rendevano disponibili biglietti in realtà già venduti.
Un tifoso della community Interfans ricorda di come in occasione di Inter – Barcellona era possibile acquistare un biglietto da un nuovo lotto messo in vendita online esattamente un giorno prima del match!
Queste anomalie, in realtà, sono semplicemente dei riassetti gestionali: per raggiungere il tutto esaurito è necessario che alcuni biglietti vengano smistati su più circuiti in caso di recesso acquisto o annullamento vendita.
Andando a spulciare sul sito dell’Inter, effettivamente, abbiamo trovato una lettera aperta di scuse rivolte ai tifosi e scritta dalla banca UCL: “Cari tifosi neroazzurri, […] prendiamo atto delle effettive difficoltà riscontrate nell’acquisto di suddetti tagliandi attraverso le agenzie dell’Istituto di Credito che ha l’incarico, da parte di F.C. Internazionale, di gestire la vendita dei biglietti delle nostre partite casalinghe. […]al fine di prevenire che i disagi per voi possano ripetersi abbiamo provveduto a definire una modalità di vendita differente da quella adottata sinora che permetta a voi tifosi di reperire più facilmente i biglietti”.
La lettera è stata pubblicata sul sito ufficiale dell’Inter ed è datata 8 febbraio, 4 giorni dopo il tutto esaurito della vendita dei biglietti. Per Inter – Chelsea, molto probabilmente, i biglietti saranno rilasciati a modalità distribuita: è questo che pensano i tifosi, nella speranza che un nuovo lotto di biglietti venga ufficialmente ridistribuito in Banca o su Internet.
Il consiglio di Sport10 è quello di tenersi aggiornati confrontando sempre le notizie dei rispettivi canali: comunicati su Internet, contatti telefonici alla segreteria della società, contatti telefonici alle filiali degli istituti di credito bancario. Invitandovi, naturalmente, a condividere le vostre informazioni su blog e forum dei tifosi, alla disperata ricerca di biglietti come voi.

 

 
san siro