Infortunio Ronaldinho, rientro tra un mese

Ronaldinho è bloccato. Nessun tentativo di fuga da Milano, semplicemente un problema muscolare.
Si sospetta uno stiramento e si parla già di stop di 30 giorni. In proposito, sull’infortunio di Ronaldinho, il Milan ha diramato un comunicato nella giornata odierna che recita in questo modo:

«Ieri sera, al termine del secondo allenamento di giornata a Milanello, Ronaldinho ha accusato un risentimento muscolare al flessore. Oggi pomeriggio il brasiliano effettuerà esami medici di controllo».
Insomma, a quanto pare a tenere lontano il calciatore brasiliano dal Milan, non sarà una sirena di calciomercato (il calciatore resterà al Milan sulla base di un contratto valido sino al 30 giugno 2011), ma un problema fisico. Come a dire, piove sempre sul bagnato.
A proposito di contratto, nei prossimi giorni verrà discusso il rinnovo per Ronaldinho anche se il Milan non è più disposto ad esborsare 9 milioni di euro di ingaggio per il talento verdeoro.
Ronaldinho per ora resterà, il futuro è invece incerto dal momento che, il ragazzo, pretende garanzie tecniche, piucchè economiche, che al momento il team rossonero non sembra poter dare. Ronaldinho in sostanza, anche se con una gamba sola, vuole lottare per traguardi importanti.
E il Milan che dice? Vorremmo saperlo tutti…